Palinsesto Femminista

A daily Education podcast
 1 person rated this podcast

Episodes of Palinsesto Femminista

Le persone transgender sono visibili anche nelle altre giornate, ma come? Quali messaggi si fanno passare? Quante giornate della visibilità transgender dovremmo mettere a calendario per pareggiare il modo in cui si parla delle persone transgend
Se io all'università non avessi seguito il corso "Psicologia delle differenze e delle disuguaglianze" della professoressa Camussi, oggi non sarei qui. Non so a cosa mi sarei appassionata, ma probabilmente ad altro. Invece ho fatto questo incont
Si possono dire cose complesse, a volte comprensibilmente pesanti, in maniera leggera? Di che cosa bisogna tenere conto prima di semplificare un messaggio? Come possiamo evitare il rischio di banalizzarlo? E quali sono i vantaggi di usare certi
Quando Eytan Ulisse Ballerini mi ha raccontato a quali privilegi abbia avuto accesso da quando viene percepito come un uomo anche all'esterno, ricordo la sua aggiunta: "Sarebbe interessante sentire il racconto opposto, cioè cosa accade a una pe
Cosa si intende per educazione sessuale e all’affettività? Perché non viene fatta? Come migliorerebbero le interazioni fra le persone se si parlasse anche di questo tema a scuola? Ce lo racconta Eva Verderone.
La maternità è sempre un tema delicato da affrontare, perché abbiamo in testa questa idea della Super Mamma infallibile e completamente soddisfatta della propria vita e dal proprio ruolo di genitrice. È dunque difficile prendersi uno spazio per
Con Carlo Gabardini parliamo di come si possano evitare le polarizzazioni, a partire dalla sua esperienza come autore del documentario SanPa.
Guardare il mondo ricordandosi che il proprio punto di vista non può che essere parziale e tenere a mente che al variare del contesto devono variare anche altri parametri, per me è una questione femminista. Me l'ha insegnato la terza ondata, me
Come si diventa attivista? Ci sono delle tappe simili per tutte le persone? Soprattutto, si può tornare indietro? Ce lo racconta Gaia Sole.
In che relazione stanno il femminismo e la profonda convinzione che ogni essere umano meriti rispetto?Cosa succede se smettiamo di considerare le persone come tali?conBellamyBiancamaria FurciMaura GancitanoCecilia Strada
Parlare di femminismo a 20 anni e farlo a 40 è la stessa cosa?Cosa possono imparare le nuove generazioni da quelle precedenti? E le precedenti dalle nuove?conRachele AgostiniGiulia BlasiJacklin FayeVera Gheno
Come può uno sguardo femminista (nei prodotti di intrattenimento così come nella vita di tutti i giorni) migliorare il mondo?conSumaya Abdel QaderMarina CuolloEugenia FattoriMarina PierriSofia Righetti
La società odierna si fonda su credenze patriarcali, da cui ogni uomo (consapevolmente o meno) trae beneficio.Bisogna che siano anche questi uomini a cominciare a parlare.conEytan Ulisse BalleriniAndrea ColamediciLorenzo GasparriniAttilio Palmi
Internet è un ottimo modo per fare divulgazione, ma anche per fare danni.Cosa bisogna tenere a mente prima di parlare di femminismo online?conBelle di Faccia (Chiara Meloni e Mara Mibelli) Adrian FartadeBenedetta Lo ZitoMc NillCarlotta Vagnoli
E così, è arrivata anche l’ultima puntata di Palinsesto Femminista per quest’anno (al netto dell’enorme maratona di sabato 19). E ho deciso di chiudere questa prima stagione con Matteo Sangiorgi, un uomo che quest’anno si è avvicinato al femmin
Perché questo è un tema femminista? Cosa si intende per fast fashion? Quali sono le alternative, provando a tenere conto dei vincoli delle persone? Ne parliamo con Olga Federico.
Dall’asterisco allo schwa e all’importanza di usare il femminile quando richiesto dalla situazione. Vera Gheno fa un discorso sulla lingua italiana e sull’importanza di utilizzare un linguaggio inclusivo. E dà anche la risposta definitiva al cl
Già solo capire la differenza tra vulva e vagina sarebbe un passo avanti! Ma le domande che possiamo farci sono tante: è normale provare dolore durante le mestruazioni? Guardarci può aiutarci a capire se qualcosa non va? Si dice il clitoride o
Esiste un modo nuovo per vivere la fede e interpretare i testi sacri alla luce dell'intersezionalità che cerchiamo di portare nella nostra vita? Prova a rispondere a questa domanda Luigi Pollastro, gay, femminista e credente.
Jennifer Guerra (giornalista e scrittrice) ci aiuta a fare un po’ di chiarezza tra i vari femminismi: socialista, liberale, radicale... Perché è utile avere anche una base di teoria per mettere in pratica il femminismo.
La ragione per cui facciamo tanta fatica a parlare di femminismo agli adulti è che non viene insegnato ai bambini. Non ci sono le basi, non si conosce l’argomento ed è difficile imparare un modo nuovo di guardare il mondo quando ormai sono anni
Science, Technology, Engineering and Mathematics: STEM. Un ambito dominato dalla presenza maschile, dove si scrivono paper, si fa ricerca, si firmano articoli, si raggiungono risultati. Tutto molto bello, ma le donne? Che spazio c’è per le donn
Il modo in cui i giornali danno le notizie modifica il modo in cui noi guardiamo il mondo. Parlando di temi femministi, che cosa possiamo dire dei giornali di oggi? Ce lo racconta Bendetta Geddo.
Il politically correct ha davvero ucciso la comicità, o ha solo portato alla luce la differenza tra chi si fa bastare il talento e la tecnica e chi li allena guardando il mondo che cambia? La nostra tesi è che si possa fare una battuta su TUTTO
Del viaggio dell’eroe hanno parlato in tantissimi, ma in cosa si differenzia invece il viaggio dell’eroina? Contro cosa si trova a combattere, anzitutto, una protagonista femminile? Assieme a Marina Pierri analizzeremo le dinamiche delle storie
Rate Podcast
Do you host or manage this podcast?
Claim and edit this page to your liking.
Are we missing an episode or update?
Use this to check the RSS feed immediately.