POST. Un radiodramma post apocalittico

A weekly podcast
Good podcast? Give it some love!

Episodes of POST. Un radiodramma post apocalittico

Il Vagabondo è stato rapito. Viaggia incappucciato verso una destinazione sconosciuta mentre attorno a lui ci sono solo ombre che si muovono. La sua marcia senza meta si è interrotta, forse per sempre. Scritto da Elena Beatrice e Daniele Lince.
La vecchia radio di Sonia trasmette i pensieri nel vuoto di un mondo che è “andato troppo avanti”. Il vagabondo incrocerà il suo segnale?
Con chi condividi la solitudine, quando il mondo è composto da predatori e vittime? La vita di Sonia è appesa ad un filo, vincolata al viaggio dei suoi proiettili.
Di cosa si può ancora avere paura quando si ha già perso tutto? Il vagabondo abbandona il suo rifugio e cammina lungo l’autostrada deserta, alla ricerca della civiltà.
Qual è la differenza tra prima e dopo, quando il tempo è finito? Il vagabondo continua il suo viaggio verso la fine del mondo, tormentato dai ricordi di una vita precedente che sembra non essere mai esistita.
Come prosegue l’inizio della fine? Cosa succede dopo? Cosa significa quel “post” all’interno dell’espressione “post-apocalisse”? Qual è la differenza tra sopravvivere e morire?
Come inizia la fine del mondo? Forse assisteremo ad un’esplosione, una tempesta solare, un’invasione aliena, o magari una calamità naturale? Forse, invece, la fine del mondo comincia lentamente, un tassello per volta. Forse ce l’abbiamo già i
Rate Podcast
Do you host or manage this podcast?
Claim and edit this page to your liking.
Are we missing an episode or update?
Use this to check the RSS feed immediately.